Microsoft aggiorna all’insaputa dell’utente

Scott Dunn, ricercatore e tecnico informatico, ha rilevato un’anomalia da parte degli aggiornamenti Microsoft di qindos up-date.

Pare che nove eseguibili su Windows XP e altri nove su Vista sono stati aggiornati anche nel caso in cui l’utente abbia disabilitato la funzionalità per l’aggiornamento automatico del sistema operativo.

I file modificati su sistemi Windows Vista sarebbero i seguenti: wuapi.dll, wuapp.exe, wuauclt.exe, wuaueng.dll, wucltux.dll, wudriver.dll, wups.dll, wups2.dll e wuwebv.dll.

Su Windows XP SP2, invece: cdm.dll, wuapi.dll, wuauclt.exe, wuaucpl.cpl, wuaueng.dll, wucltui.dll, wups.dll, wups2.dll e wuweb.dll.

Microsoft risponde facendo presente che le modifiche a Windows Update, effettuate in maniera silente, siano ormai una pratica consolidata e necessaria per mantenere i sistemi degli utenti sempre aggiornati. “Per assicurare il corretto funzionamento del servizio abbiamo la necessità di aggiornare ed ottimizzare Windows Update stesso, incluso il componente client installato sui sistemi dei nostri clienti”, ha dichiarato Nate Clinton – program manager di Microsoft Windows Update -.

Quindi non è la prima volta che questo accade.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: