I nuovi Aggregation Service Routers Cisco trasformano il Network Edge

Il router più potente e compatto sul mercato offre prestazioni all’avanguardia, capacità di servizio e affidabilità con un impatto ambientale ridotto.

Per permettere ai service provider ed alle grandi aziende di fornire contemporaneamente alle aziende ed ai consumatori tramite le loro reti una gamma sempre più ampia di servizi voce, dati e video integrati che richiedono un’alta disponibilità di risorse, Cisco ha annunciato la disponibilità immediata della serie Cisco Aggregation Services Router (ASR) 1000.

Nata dopo cinque anni di sviluppo, al costo di oltre 250 milioni di dollari, questa piattaforma rivoluzionaria è caratterizzata dalla virtualizzazione del software, che permette un provisioning “instant-on” e l’uso simultaneo di un’ampia gamma di funzionalità di servizio, inclusi firewall, IPSec VPNs, deep-packet inspection (DPI) e Session Border Control (SBC). Questa ampia gamma di funzionalità integrate elimina la necessità di implementare in aggiunta al router diverse appliance dedicate a singole funzioni, riducendo in modo significativo i costi di investimento, le spese operative e l’impatto ambientale.

Cisco ASR 1000 Series funziona con un nuovo processore, il Cisco QuantumFlow Processor (QFP), il primo router and service engine, completamente integrato e programmabile. Più di cinque anni di ricerca e sviluppo ed investimenti per oltre 100 milioni di dollari hanno permesso di ottenere non solo livelli eccezionali di performance e di intelligenza nella gestione dei servizi, ma anche la possibilità di riprogrammare le attività del router, per adeguarsi ai nuovi requisiti che emergeranno dall’evoluzione del networking ipotizzabili nei prossimi dieci anni. (Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Cisco newsroom).

La serie ASR 1000 è dotata del software IOS XE, un’implementazione del sistema operativo IOS virtualizzata, ottimizzata per router compatti destinati alla periferia delle reti,che permette di realizzare upgrade in-service con dimensioni notevolmente inferiori che in precedenza. In aggiunta al ricco set di caratteristiche tipiche di IOS, IOS XE offre l’IOS command line control, un’interfaccia simile a quella che gli utenti sono abituati ad usare sui sistemi Cisco. L’insieme delle funzionalità software e hardware fanno di Cisco ASR 1000 series, pensato appositamente per il “Network Edge”, il router più compatto e potente sul mercato.

“Le reti di nuova generazione abiliteranno un grande numero di servizi in un’ampia varietà di combinazioni; la gran parte di esse richiederà modalità di comunicazione di elevata qualità, ad alta definizione e bidirezionali, per soddisfare le esigenze dei clienti. Diversamente dall’ approccio convenzionale a questo tema, noi crediamo che in futuro sarà necessario poter effettuare un controllo dinamico della qualità nel “Nework Edge”, per aggregare in modo flessibile e sicuro il traffico proveniente dai servizi a banda larga e dai servizi di comunicazione convergenti” afferma Shin Hashomoto, Executive Vice President di Nippon Telegraph and Telephone Communication (NTT). “Ci aspettiamo che Cisco ASR 1000 Series fornisca le funzioni essenziali per realizzare queste reti IP NGN in modo flessibile e scalabile, con l’elevato livello di disponibilità che noi e i nostri clienti chiediamo”. “Noi gestiamo per i nostri clienti sistemi IT critici per i loro processi di business, in cui la possibilità di operare senza interruzioni è un elemento estremamente importante. Stiamo assistendo alla crescita della domanda di servizi d’infrastruttura IT altamente sicuri, scalabili e affidabili” afferma Mr. Bardo Werum, vice president of Cross-Industries and Operation di Lufthansa Systems. “Cisco ASR 1000 Series ci aiuta a rispondere in modo adeguato a queste necessità. Per esempio, la caratteristica ‘in service software update’ ci permette di migliorare molto la possibilità di offrire operatività non-stop”.

Cisco ASR 1000 combina tutte le funzionalità e servizi necessari in una sola piattaforma router, migliorando in modo sostanziale le performance di IP forwarding. Inoltre, esso semplifica la progettazione della rete, dal momento che un singolo router può essere usato in installazioni hardware differenti e può offrire servizi diversi, in base alle componenti Software che vengono attivate .

• Per i Service Provider Cisco ASR 1000 non solo aiuta ad erogare servizi “application-aware” più veloci, ma aumenta anche la capacità di servizio generale, permettendo di erogare servizi “any play” anche complessi, in modo più flessibile, efficiente ed economico per le aziende e per i consumatori, sia in modalità host che in modalità gestita.

• Per le grandi aziende Cisco ASR 1000 indirizza il WAN edge come un elemento chiave per il successo del business; qui convergono le informazioni, le comunicazioni, le applicazioni di collaboration e di e-commerce, abilitandone l’accesso sempre e ovunque.

“Le reti WAN di Wachovia stanno affrontando una serie di significative trasformazioni per poter incorporare nuove tecnologie e nuovi servizi, che si fondano sull’offerta di informazioni ai nostri soci e clienti,” afferma John Burns, vice president of network services di Wachovia. “Cisco ASR 1000 Series ha caratteristiche uniche, che permettono di ottenere sia un TCO (Total Cost Of Ownership) migliore, sia la flessibilità e l’innovazione necessarie per supportare non solo i requisiti richiesti dalle nostre attività odierne, ma anche quelli di ciò che oggi cominciamo appena ad immaginare. Scalabilità, sicurezza e affidabilità sono le tre aree che ci fanno guardare a Cisco ASR 1000 Series come ad una piattaforma rivoluzionaria”

Cisco ASR 1000 inoltre, permette ai service provider e alle grandi aziende di ridurre il proprio impatto ecologico. Mettendo a disposizione più funzioni, normalmente presenti in soluzioni multi-device e multi-vendor, la serie Cisco ASR 1000 riduce pesantemente sia la complessità architetturale dell’implementazione , sia l’impatto ambientale dell’implementazione stessa. Le analisi condotte da Synergy Research dimostrano che l’adozione di Cisco ASR 1000, comparata con le offerte dei competitor, può portare a una riduzione delle emissioni nocive annue pari a 14.210 litri di carburante o 17 tonnellate di carbone. (Maggiori informazioni su queste analisi si possono trovare qui

“Per quanto riguarda la flessibilità del network, la serie Cisco ASR 1000 non ha eguali; incorpora nuove tecnologie in grado di supportare la rapida innovazione del business, senza costringere a ripensare le decisioni prese in merito alla piattaforma di rete” afferma Pankaj Patel, senior vice president e general manager del Cisco Service Provider Technology Group. “ Per eguagliare le funzioni già integrate in questo router compatto e multi-task, qualsiasi altra configurazione paragonabile ad essa non solo costerebbe molto di più, ma richiederebbe anche più spazio rack, consumerebbe più energia e richiederebbe l’aggiunta di ulteriori server blade o dispositivi di rete”.

La Cisco ASR 1000 series sarà disponibile da Aprile 2008 in unità da 2, 4 e 6 rack.

Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili sul sito Cisco Systems.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: