Report Settimanale sul Malware

Secondo i dati raccolti questa settimana sul sito Internet “Infected or Not” di Panda Security, l’adware NaviPromo è stato il codice più attivo degli ultimi giorni.

L’adware è un tipo di malware che ha come particolarità il lancio di annunci pubblicitari mostrati durante la navigazione. Alcuni, inoltre, spiano l’attività Internet degli utenti. Nella classifica del malware più attivo nella scorsa settimana, sono presenti ben 9 esemplari di questo genere. L’unica eccezione è il programma Virtumonde, che occupa la seconda posizione.


TotalScan Top 10

  1. Adware/NaviPromo
  2. Spyware/Virtumonde
  3. Adware/OnlineAddon
  4. Adware/VideoAddon
  5. Adware/SecurityError
  6. Adware/Zango
  7. Adware/Lop
  8. Adware/PurityScan
  9. Adware/SaveNow
  10. Adware/Gator

In base alle nuove tendenze evidenziate questa settimana, i laboratori di Panda Security sottolineano le azioni dei Trojan Keylogger.DB, Banker.KTG, MonaRona.A e del worm FakeDeath.A.


Keylogger.DB è diffuso sfruttando la vulnerabilità di Access, applicazione per database di Microsoft, scoperta di recente da Panda Security (http://pandalabs.pandasecurity.com/archive/New-MS-Access-exploit.aspx). Questo Trojan è progettato per recuperare la battitura della tastiera e memorizzare così alcune informazioni digitate dall’utente in alcune pagine web.
Banker.KTG è diffuso attraverso tecniche di ingegneria sociale. In questo caso, l’esca è un link di collegamento ad un video che si riceve con un messaggio di posta elettronica. Quando si tenta di vederne il contenuto, appare un messaggio di errore nel quale si comunica che poterlo visualizzare è necessario scaricare un codec video. Se si procede, in realtà verrà introdotto sul PC una copia del Trojan Nabload.DCH.


Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Security afferma “per evitare che sospetti, una volta che il Trojan sarà scaricato sul computer, condurrà l’utente ad un video di Internet. Inoltre, scaricherà sul sistema una copia del Trojan bancario Banker.KTG”.


Questo codice è progettato per il furto di dati inseriti attraverso tastiere virtuali, uno dei metodi di sicurezza utilizzati da molti siti di enti bancari. Il suo metodo di diffusione ricorda quello di Orkut.AT, che veniva distribuito attraverso la rete sociale Orkut.
Anche il Trojan MonaRona.A utilizza tecniche di ingegneria sociale tramite il download dell’applicazione Unigray. Una volta scaricato, mostra un messaggio di avviso, identificandosi come un virus che è stato creato per protestare contro la violazione dei diritti umani. Il suo obiettivo è di realizzare azioni pericolose, come disattivare il Task Manager o portare a termine i processi di alcune applicazioni.


Inoltre, i laboratori di Panda Security hanno rilevato l’invio di e-mail che annunciano la morte di Fidel Castro per diffondere esemplari del worm FakeDeath.A.


Il messaggio contiene un link ad un presunto video, aperto il quale l’utente sarà infettato. Per cercare di ingannare i navigatori, il codice mostra una falsa notizia sulla morte di Castro. Questo worm scarica molteplici copie di se stesso che si copiano nelle cartelle condivise delle applicazioni P2P e crea una chiave nel Registro di Windows per eseguirsi ogni volta che il sistema viene avviato.


Link: Panda Security

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: